Society for the Promotion of Late Antiquity Studies
Society for the Promotion of Late Antiquity Studies
 
 Ricerca
 
 
 
 
 
 
 
Dettaglio articolo
LEX ET SCIENTIA IURIS. Aspetti della letteratura giuridica in lingua greca
Ingrandisci

La letteratura giuridica in lingua greca di età tardoantica e bizantina riveste particolare interesse sia per lo storico del diritto sia per quello della lingua. L’evoluzione, lo sviluppo e la trasformazione del mondo delle idee, della lingua e dei mezzi di comunicazione, che hanno caratterizzato i secoli dal tardoantico all’età bizantina, sono ben individuabili in una produzione letteraria necessariamente ancorata alla realtà sociale. I testi giuridici, pertanto, nella loro duplice appartenenza alla Gebrauchssprache ed alla Zwischenschichtsprosa sono particolarmente fecondi per indagini relative alla storia delle lingue classiche. La trasformazione linguistica caratterizzante la produzione giuridica postclassica non si sostanzia in grossi spostamenti fonetici, morfologici e sintattici, quanto in cambiamenti stilistici e formali, che significano il nuovo modo di porsi del legislatore di fronte ai destinatari dell’oggetto giuridico-letterario. Tra i due principali filoni, lingua letteraria e lingua popolare, che improntano lo sviluppo linguistico postclassico, la lingua del diritto, influenzata tanto da quella letteraria quanto da quella ‘colloquiale’, è la lingua della burocrazia imperiale e della classe dirigente, che si afferma sempre più a partire dall’età di Diocleziano come cardine della vita sociale.

«Studi e Testi di Koinonia», n.s. II, Collana diretta da Ugo Criscuolo - Lucio De Giovanni -Giovanni Polara.

Napoli 2012, pp. 224, isbn 978-88-7092-341-4.

Indice del volume nella Cartella Allegati.

Prima della pubblicazione questo saggio è stato sottoposto a peer review da parte di due referee anonimi, esterni alla direzione della Collana.

Il volume è pubblicato e distribuito dalla M. D'Auria Editore : www.dauria.it

 

 
 
Indice del volume Download



 
 Login
 
Email:  
Password:  
 
 
AST NAPOLI
6 giugno

 ORE 16:00

 

 

Teresa Piscitelli

«La Ricezione dei Padri Greci in Occidente. Correzioni e riscritture»

  ______________

  

Dipartimento di Giurisprudenza

Università di Napoli

Federico II

Corso Umberto I, n. 40

Aula «Pessina»

 ASSOCIAZIONE INTERNAZIONALE DI STUDI TARDOANTICHI - VIA FRANCESCO PAOLO MICHETTI, 5 - 80129 - NAPOLI (NA) - Italia
 Tel: +39 081.5518963 - Fax: +39 081.19577695 - Email: info@studitardoantichi.org - P.IVA: CF: 95240650630
CMS-solution powered by CyberNET