METODOLOGIE DELLA RICERCA SULLA TARDA ANTICHITÀ

METODOLOGIE DELLA RICERCA SULLA TARDA ANTICHITÀ

Atti del Convegno dell'Associazione di Studi Tardoantichi, a cura di Antonio Garzya, 1989, pp. 608, rilegato (ISBN 88-7092-043-7).
Indice : A. Garzya, Introduzione. F. Amarelli, I problemi di metodo per studio delle fonti relative ai rapporti tra cristianesimo e diritto romano. I. Gualandri, Il classicismo claudianeo: aspetti e problemi. U. Pizzani, L’enciclopedismo tardoantico e le discipline del quadrivio: prospettive metodologiche. I. Lana, La poesia cristiana latina dei primi secoli: prospettive di lettura. C. Moreschini, Movimenti filosofici della latinità tardoantica: problemi e prospettive. G. Otranto, Per una metodologia della ricerca storico agiografica. R. Anastasi, Michele Psello: Encomio per Simeone Metafraste. C. Curti, La tradizione catenaria e il recupero dei commenti greci alla Bibbia. G. Lanata, Morire di chirurgia o morire di polizia? Un dilemma infondato in Pallada, Anth. Pal. IX 280. M. Sordi, Pena di morte e ‘braccio secolare’ in Ambrogio. E. Cavalcanti, Quindici anni di studi patristici in Italia: orientamenti metodologici. F. Conca, Scribi e lettori dei romanzi tardoantichi e bizantini. S. Leanza, Problemi di ecdotica catenaria. S. Pricoco, L’oracolo teologico. M. Caltabiano, Il carattere delle digressioni nelle Res gestae di Ammiano Marcellino. G. Cortassa, Una ipotesi sulla formazione del Corpus di Sesto Empirico. L. R. Cresci, Un apologo in Menadro Protettore e in Teofilatto Simocatta. C. Crimi, Aspetti dell’imitatio nell’anacreontea di Michele Sincello di Gerusalemme. L. De Salvo, Sul divieto costantiniano di scribere in facie (CTh. IX 40,2 = CI IX 47,17). E. Di Lorenzo, Sulla poesia familiare dei Parentalia di Ausonio. A. M. Ferrero, La tipologia dell’uomo di scuola nei ritratti della Commemoratio professorum Burdigalensium di Ausonio. A. Fo, Tentativo di introduzione a Paolino di Pella. R. Garroni, Una redazione inedita del romanzo Libistro e Rodamne. L. Giuffrida, Ulteriori testimonianze per lo studio di paganus. A. Giusti, Cultura letteraria e pratica compositiva nel romanzo di Niceta Eugeniano. P. Grattarola, Le satrapie romane da Diocleziano a Gioviano. M. I. Gulletta, Un contenitore saccheggiato: i Deipnosophistai di Ateneo di Naucrati. D. Lassandro, L’altare della vittoria: letture moderne di un’antica controversia. G. Lozza, Letture di Gregorio Nazianzeno, carme 11 1,87. R. Palla “Nostro” come alternativa a “vero” nelle tipologie del cristianesimo. P. Radici Colace, L’Elegia alle Muse di Solone nella tradizione gnomologica. M. Rao, Hesychiana A 575 Latte, M. 420 Schmidt: contributo al lessico monetale greco. M. Regali, Importanza e limiti dell’aritmologia nei Commentarii in Somnium Scipionis di Macrobio. P. Rivolta Tiberga, Ideologia e comunicazione: I’impiego della citazione classica in Libanio. F. M. Savasta, Contributo di Polluce alla ricostruzione di un no@mov soloniano (Poll., on. VIII 142). S. Sconocchia, La medicina romana nella tarda antichità: un nuovo testimone della cosiddetta Physica Plinii Bambergensis. M. D. Spadaro, In margine all’éUpe#r twn oèrchstwn di Libanio (or. 64 Förster). R. Tabacco, Schemi narrativi nelle declamazioni maggiori pseudoquintilianee. P. Volpe Cacciatore, La Scheda regia di Agapeto Diacono: tradizione scolastica e pensiero politico. G. Zanetto, La dizione di Aristeneto. G. Zecchini, Filostorgio.

Gli atti del Convegno sono pubblicati e distribuiti dalla M. D'Auria Editore nella collana COLLECTANEA.